9

Abbadia Isola – Siena


Antonio

Siena Toscana Francigena

La strada che unisce Abbadia Isola a Siena sulla Via Francigena si snoda su sterrati e sentieri delle colline senesi, a eccezione di alcuni tratti sui marciapiedi della periferia di Siena.

Lunghezza della tappa: 20 km (distanza da Roma 268 km).

Dislivello totale: salita 395 m – discesa 320 m.

Pendenza massima: salita 12% – discesa 12%.

Da vedere: Monteriggioni, Cerbaia, Pian del Lago, Siena.

La nebbia agli irti colli…

Abbiamo sperimentato che è più che necessario evitare di camminare a cielo aperto dalle 11 del mattino in poi. Per questo ci svegliamo alle 4.50 e partiamo prima delle 6. Questa mattina siamo immersi in un quadro carducciano: la nebbia agli irti colli…

MonteriggioniMonteriggioni

Si intravedono le torri di Monteriggioni che emergono dalla nebbia, il paesaggio è fiabesco. Anche gli alberi sembrano uscire improvvisamente dal terreno. In prossimità della città turrita ci concediamo una succulenta colazione al bar dell’Orso.

pozzo Monteriggioni

Poi si cammina sulla terra rossa senese ancora umida. Le scarpe si ispessiscono e diventano pesanti, aderiscono sempre di più al terreno.

terra seneseCastello Chiocciola Siena

La provvidenza e Marcello

Quando sbuchiamo sopra la collina appaiono castelli, torri, minuscoli paesini e un inaspettato e provvidenziale punto sosta La Villa gestito da Marcello, che dà un sapore diverso al nostro cammino. Ci offre ospitalità e ogni genere di conforto, e scambiamo con lui commenti e informazioni.

punto sosta la Villavariante Caggio Francigena

Stuzzicati dalle indicazioni di Marcello per una via più breve seguiamo la variante Caggio. Ci rituffiamo lungo sterrati, la vecchia via Cassia e ci apprestiamo a risalire fino a Siena. Mancano solo 4 km, ma abbiamo imparato che spesso i cartelli ingannano, e in particolare a quest’ora del giorno sembrano raddoppiare, sia per la stanchezza, che per i nostri piedi ormai provati dalle vesciche.

Porta Camollia Siena

Con un ingresso trionfale dall’antica porta Camollia e ci dirigiamo verso il cuore della città, perché il nostro ostello è proprio in piazza del Duomo.

La perfetta soluzione alla “sola” toscana

Dopo aver prenotato con largo anticipo (più di 4 mesi prima) l’ospitalità presso la Foresteria San Clemente ai Servi di Siena e aver ricevuto conferma, chiamiamo al mattino e scopriamo di non aver un posto per dormire, poiché hanno dato via i nostri posti e non ci offrono, né ci consigliano, un’alternativa. Per fortuna, Monica con un giro di telefonate trova presso l’ostello Casa delle Balie in piazza Duomo dei posti liberi.

L’ostello è tenuto dal Comune ed è stato recentemente ristrutturato con fondi della Regione Toscana. Le camere sono ampie: la nostra presenta 4 comodi letti a castello, forniti di lenzuola pulite, e comunica con una identica, con ingressi separati; è dotata di aria condizionata e prese (3) per ogni letto, unico difetto manca una luce per leggere. I bagni sono puliti e con doccia a gettone (50 centesimi). Vi è anche un locale lavanderia con lavatrice e asciugatrice (sempre 50 centesimi). Ci viene inoltre segnalato un ristorante con menù del pellegrino. Secondo noi decisamente valido e di qualità (costo 10 euro), unico difetto, per Antonio, porzioni forse non adeguate alla fame del pellegrino.

Duomo Siena

Ospitalità

Ostello Casa delle Balie
Vicolo di San Girolamo; piazza del Duomo 2 (accettazione)
Tel. 0577 286300; ostellosms@operalaboratori.com
Solo letto. Wifi gratuito. Docce, lavatrice e asciugatrice funzionano con monete da 50 centesimi.
Euro 
18 + 1,5 di tassa di soggiorno.

Comments 9

  1. Ciao. Innanzitutto complimenti per la vostra impresa. Vi seguiamo da diversi giorni. È molto bello leggervi.
    Ci potreste indicare il nome del ristorante convenzionato per pellegrini che vi è stato consigliato?
    Grazie mille.
    Laura e Michele

    1. Ciao Laura e Michele, si tratta dell’Osteria Babazuf (via Pantaneto 85/87 – Siena). Si spendono 10 euro e ti danno un piatto (primo o secondo), bibita e caffè. Buona qualità, porzioni giuste per il prezzo. Spero di esserti stata di aiuto 🙂

  2. Il quadro carducciano…uno spettacolo!!! Vi seguo sempre….Braviiiii…..che esperienza incredibile!!!

  3. Grazie mille. Saremo a Siena domani e proveremo a passare per quel locale. In questo nostri giorni di cammino le vostre informazioni sono state molto utili. Grazie mille davvero!
    Buon proseguimento di cammino!
    Laura e Michele

  4. Dopo esser stata al punto sosta la villa mi ha consigliato il B&B il giardino 10 Monteriggioni …bellissimo …la Proprietária ci ha coccolati …anziché dormire a Siena la sera è venuta a prenderci ed abbiamo fatto 2 notti …che bello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.