Bolsena – Viterbo


Monica

Viterbo Lazio

Lungo la via si incontrano due fontane sulfuree e si percorrono due tratti di basalto romano. Dalla Rocca dei Papi si gode uno dei panorami più belli della Via Francigena. Scorta d’acqua necessaria.

Lunghezza della tappa: 32 km (distanza da Roma 127 km). Fino a Montefiascone 18 km.

Dislivello totale: salita 570 m – discesa 653 m. Pendenza massima: salita 11% – discesa 25%.

Da vedere: basalto romano, Montefiascone, Viterbo.

Un disguido inaspettato e la modifica del programma

Finalmente una tappa umana. Forse anche per la notevole riduzione del percorso dovuta a un disguido con la struttura che avrebbe dovuto accoglierci a Viterbo. La prenotazione è stata anticipata per errore di due giorni e ora è tutto occupato, non c’è posto in tutta Viterbo, è periodo di ferie…

Fortunatamente il convento dei cappuccini dove avremmo dovuto prenotare ha anche una succursale a Montefiascone e ci offrono accoglienza lì. Accettiamo volentieri, ma dovremo modificare qualcosa nel nostro viaggio.

Sfamare i viandanti

Il tracciato in partenza da Bolsena è davvero piacevole. Si passa tra boschi e vigneti tipici di questa zona. Questa che doveva essere una tappa tutta in salita, fino ad arrivare a 570 metri, scopriamo che ci offre piacevoli saliscendi, anche se qualche volta impegnativi.

montefiascone boscovigne Est Est Est

Si continua a passare tra le vigne che producono il famoso Est Est Est e si attraversa il parco di Turona, con lunghi tratti in mezzo al bosco, piccoli guadi, improvvise cascatelle e miracolosi pomodori abbandonati sul terreno per sfamare i viandanti, visto che non incontriamo punti di ristoro, salvo una favolosa fontanella in mezzo al bosco.

Un pellegrino a quattro zampe

Quando incominciamo a intravedere Montefiascone, incrociamo un pellegrino a quattro zampe che ci accompagna allegramente fino alla targa che segnala che mancano 100 km a Roma.

cane pellegrinaggioMontefiascone 100 km Roma

Alle 12.30, dopo essere passati all’esterno della Rocca dei Papi e aver goduto di una vista suggestiva del lago di Bolsena, arriviamo all’ostello dei Cappuccini dopo solo 6 ore e 19 km di cammino.

Rocca dei Papi MontefiasconeMontefiascone

Tutto esaurito

La signora Edy gestisce l’ospitalità presso il Convento dei cappuccini di Montefiascone (160 posti letto) insieme a quello di Viterbo. Una delle nostre due camere ci offre una splendida vista del lago di Bolsena con le sue due isole, Martara e Bisentina.

Ci vengono consigliati due ristoranti e in uno fortunatamente riusciamo a trovare posto per mangiare, perché è la festa del vino e anche qui è tutto esaurito.

Cappuccini Montefiasconelago Bolsena

Ospitalità

Convento Cappuccini, via San Francesco 3 – Montefiascone
Tel. 347 5900953, edybertolo@libero.it
Due camere con bagno senza biancheria.
Euro 12 a persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.