2

L’eccezione del cammino


Monica

covone di fieno

Gli esseri umani, senza rendersene conto, costruiscono a poco a poco delle routine fisiche e mentali, e queste, una volta costruite restano, non spariscono se non in circostanze eccezionali.” Haruki Murakami

Comments 2

  1. “camminare” non è un’eccezione , l’uomo è nato per camminare e la storia da out of Africa alle ultime prove di lettura del genoma nei ritrovamenti fossili testimoniano che da sempre è innato nel genere umano camminare , qualcuno ha visto come Thoreau un significato profondamente educativo e rivoluzionario come un ritorno alla natura semplice e generosa , i grandi studiosi della natura che ci hanno spiegato la bellezza dei territori nel mondo come von Humboldt , Darwin, Joseph Banks e John Muir erano tutti grandi camminatori, fondatori di un nuovo modo di guardare la realtà in cui viviamo oggi.
    faccio una proposta ai ragazzi di zaini in spalla e vai : un incontro una serata per raccontarvi qualcosa sulle storie di questi grandi personaggi oggi, e se volete fate una breve ricerca per sapere chi sono questi antenati che hanno fondato col loro pensiero le basi di una moderna scienza della natura.
    dai ci vediamo a settembre magari al Sorriso di Cusano Milanino coi ragazzi disabili che ci servono un rinfresco

    1. Post
      Author

      L’uomo di oggi si sta sempre più trasformando in un essere non camminante. Noi per primi nella nostra quotidianità lo siamo. Ecco perché l’eccezione del cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.